NAMIBIA FLY/DRIVE & MARE MAURITIUS

DURATA 20 giorni / 17 notti

Partenze giornaliere

1° giorno: ITALIA - JOHANNESBURG
Partenza con volo di linea per Johannesburg. Pernottamento a bordo.

2° giorno: JOHANNESBURG - WINDHOEK
Arrivo a Johannesburg e proseguimento con volo di linea per Windhoek. All’arrivo, trasferimento privato aeroporto/hotel. Serata libera. Pernottamento in hotel.

3° giorno: WINDHOEK - OTJIWARONGO (Okonjima Lodge)
Prima colazione e ritiro auto a noleggio in hotel.
Trasferimento self-drive a Okonjima, posizionato tra le Omboroko Mountains, nel Waterberg Plateau, a metà strada tra il Parco dell'Etosha e Windhoek. Okonjima Lodge non è solo un resort ma è anche sede di The Africat Foundation, un'organizzazione no profit impegnata a lungo termine nella conservazione dei grandi carnivori della Namibia, in modo speciale dei leopardi e dei ghepardi. Fondata nel 1992, tutti primi anni sono stati dedicati al salvataggio dei ghepardi e leopardi dalle trappole dei bracconieri, dando alloggio e protezione a questi esemplari ormai rimasti orfani. Oggi l'organizzazione ha sviluppato molti altri aspetti ed attività, quali l'educazione ambientale, il preservare gli habitat, la ricerca e l’allevamento. Numerose le attività che Okonjima organizza per i propri ospiti, dall'avvistamento di questi felini all'incontro con i boscimani, walking safaris, birdwatching ed escursioni notturne. Si consiglia di arrivare al Lodge prima dell’ora di pranzo. Nel pomeriggio, incluso per 2 adulti attivita' del lodge (partenza ore 16.00 rientro 19.00).

4° giorno: OTJIWARONGO (Okonjima Lodge) - ETOSHA EAST (Mushara Bush Camp)
Prima colazione nel lodge. incluso per 2 adulti attivita' del lodge (partenza ore 07.00 rientro 09.00).
Partenza self-drive per il parco Etosha, sistemazione al confine est del parco. Tempo a disposizione per attivita' individuali. Cena e pernottamento nel Bush Camp.

5° giorno: ETOSHA EAST (Mushara Bush Camp)
Safari all'alba con jeep e ranger dedicato, i safari sono condivisi con altri ospiti del camp.
Etosha è il cuore del safari namibiano, esteso per oltre 22000 kmq. la vegetazione è quasi ovunque rada, si trovano animali importanti come leoni, leopardi, elefanti e rinoceronti. Gli animali vengono attratti nella zona da una serie di pozze d’acqua situate sul lato sud del “pan” da dove si possono facilmente avvistare. Il parco si estende su una superficie di circa 22.000km il cui il centro è il rinomato “pan”, lago prosciugato posto in una depressione di circa 5000kmq, piatto ed in apparenza deserto. Parte del pomeriggio libero a disposizione per attività individuali. Questo luogo offre una protezione agli animali più vulnerabili visto che l’assenza di vegetazione non li lascia nascondere ai predatori. Safari al tramonto con jeep e ranger dedicato, i safari sono condivisi con altri ospiti del camp. Cena e pernottamento nel Camp.

6° giorno: ETOSHA EAST (Mushara Bush Camp) - ETOSHA WEST (Etosha Village)
Prima colazione nel lodge. Partenza self-drive per Etosha west. Safari al tramonto con jeep e ranger dedicato, i safari sono condivisi con altri ospiti. Cena e pernottamento nel Lodge.

7° giorno: ETOSHA WEST (Etosha Village) - DAMARALAND (Camp KIpwe)
Partenza Self-Drive per Damaraland, regione caratterizzata da terreni vasti ed aspri, dove le montagne spuntano tra le ampie pianure che digradano in vallate sabbiose.
Pomeriggio dedicato alla visita inclusa della durata di due ore: Twyfelfontein, la più spettacolare galleria d’arte rupestre della Namibia, dove si trovano oltre 2000 petroglifi risalenti a oltre 6000 anni fa, incisi dagli antichi San nella rossa arenaria e dal 2007 Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Interessanti anche le Organ Pipes, Canne d’Organo, unica formazione di roccia vulcanica della Namibia, che ha creato stupende colonne di pietra. Incluse bevande durante il tour.
Cena e pernottamento nel Camp.

8° giorno: DAMARALAND (Camp KIpwe)
Pensione completa al Camp. Mattinata dedicata alla visita inclusa della durata di quattro-sei ore: si parte per un safari naturalistico con ranger/guida del camp nelle zone della Klip River Valley alla ricerca degli elefanti del deserto, localizzati in poche aree del Damaraland ed unici in tutta l’Africa. Questo tipo di elefante viene anche chiamato ”elefante di fiume” poiché ha le estremità delle zampe molto più grosse e possenti dei “fratelli” nell’Etosha e quindi può scavare nei letti dei fiumi asciutti alla ricerca di acqua. Incluse bevande durante il tour. Resto del pomeriggio libero a disposizione.

9° giorno: DAMARALAND (Camp KIpwe) - SWAKOPMUND
Prima colazione e pranzo al Camp. Partenza Self-Drive per Swakopmund. Si consiglia oggi di percorrere il primo tratto (breve) della Skeleton Coast: una lunga striscia di sabbia piatta ricoperta di sale e resa dura come l’asfalto. Prende il nome dalla natura insidiosa di questa costa che un tempo è stata un cimitero per navi e marinai. “As Areais do Inferno”, così veniva chiamata dai portoghesi, le sabbie dell’inferno che trascinavano le navi a riva non lasciavano alcuna possibilità di scampo per i naufraghi. Pernottamento in Lodge.

10° giorno: SWAKOPMUND
Prima colazione al Camp. Inclusa nella mattinata una crociera della durata di 2-3 ore per l’avvistamento dei delfini, otarie, pellicani e altre specie di uccelli marini a noi quasi sconosciute (ostriche freschissime e spumante a bordo).
E' interessante anche estendere, con ulteriore supplemento, l’escursione a Pelican point con 4x4: invece di rientrare, si attracca vicino a Pelican point, estremo limite della barriera di sabbia prospiciente l’atlantico, e si prosegue via deserto, a bordo di 4x4 fino a Sandwich Harbour, attraverso un percorso di salite e discese mozzafiato in mezzo alle dune del Namib. Quotazione su richiesta.

11° giorno: SWAKOPMUND - SESRIEM
Partenza self-drive verso sud, con destinazione Sesriem.
Lungo il percorso si consiglia una sosta per la visita della Valle della Luna “Moon Valley”, per l’avvistamento della famosa pianta Welwitschia Mirabilis. Si raggiunge il deserto del Namib, sulla strada attraverso il Naukluft Park è possibile incontrare numerose antilopi e zebre. Pomeriggio libero a disposizione. Possibilità di aderire con supplemento ad un safari naturalistico con ranger parlante inglese, organizzato dal lodge, all’interno del Namib Naukluft Park. Cena e pernottamento nel Lodge del Camp.

12° giorno: SESRIEM
Mezza pensione al Camp. Intera giornata libera a disposizione. Si consiglia una sveglia molto presto per godere dello spettacolo di luci all’alba, sulle dune di Sossusvlei. Dal lodge si prosegue self-drive fino ad arrivare all’entrata di Sossusvlei, da dove si iniziano le visite libere delle splendide dune di color albicocca. Là dove la strada finisce, si potrà usufruire di un servizio 4x4 (a pagamento in loco) oppure si potrà passeggiare a piedi per la visita al Deadvlei.

13° giorno: SESRIEM - WINDHOEK
Prima colazione al Camp. Partenza self-drive per Windhoek. Rilascio auto in hotel. Pernottamento in hotel.

14° giorno: WINDHOEK – JOHANNESBURG - MAURITIUS
Prima colazione in hotel. Trasferimento privato hotel/aeroporto. Partenza con voli di linea per Mauritius. Arrivo, trasferimento privato aeroporto/hotel. Cena e pernottamento in hotel.

Dal 15° al 18° giorno: MAURITIUS
Intere giornate libere a disposizione e trattamento di pensione completa in hotel.
La costa nord dell'isola si caratterizza per la bellezza delle spiagge bianche, circondate e protette dalla barriera corallina, piccolo paradiso per il turista in cerca di riposo e tranquillità. A disposizione di chi invece cerca un clima più mondano, ecco schiudersi le porte degli innumerevoli locali che si susseguono lungo il litorale e che hanno guadagnato alla regione la fama di Saint Tropez mauriziana. A completare le bellezze del nord i bellissimi giardini di Pamplemousses, famosi in tutto l'Oceano Indiano fin dal '700 e meta di vivo interesse per botanici e semplici visitatori. La capitale di Mauritius sorge sulla costa nord-ovest dell'isola, protetta dalla piccola catena montuosa dei monti Moka. Fu costruita in questa posizione strategica, intorno a un porto protetto e aperto all'attività commerciale dell'Oceano Indiano. La visita della città riserva numerose tappe notevoli, tenendo a mente un dettaglio curioso: le vie sono indicate da un doppio nome, quello ufficiale e quello tradizionale.
La regione occidentale è caratterizzata dai rilievi montuosi di Moka e della Chaîne de Grand Port, che accompagnano da nord a sud il profilo di questa costa. Il territorio è attraversato da numerosi fiumi, come la Grande Rivière Noire, e i dislivelli morfologici creano dei salti d'acqua imponenti, come le bellissime cascate del Tamarin. Meno sviluppata turisticamente, ma non per questo meno affascinante, è l'ideale per gli amanti di pace e tranquillità. La presenza quasi costante di vento garantisce uscite di sicuro divertimento agli amanti di windsurf e vela.
La zona sud dell'isola è caratterizzata dal profilo delle coltivazioni di canna da zucchero e delle enormi piantagioni, spesso aperte alla visita del pubblico. All'interno il territorio è costellato di laghi, fiumi, torrenti, cascate e bacini idrici. La barriera corallina in questo punto si assottiglia e quindi la costa è più frastagliata che al nord, con un aspetto più aspro e selvaggio. La presenza di numerosi siti di interesse storico rende questa regione particolarmente attraente agli amanti dell'escursionismo.
La costa orientale fu occupata per la prima volta dagli olandesi verso la fine del XVI secolo. Ora, ai villaggi di pescatori e alla coltivazione di canna da zucchero, si è affiancato un notevole sviluppo del turismo d'élite, favorito dall'isolamento e dalla tranquillità delle meravigliose spiagge: la barriera corallina forma lagune dai colori spettacolari su cui si affacciano gli splendidi hotel e resort per cui questa costa va famosa.

19° giorno: MAURITIUS -  ITALIA
Trasferimento privato hotel/aeroporto. Partenza con volo di linea per l’Italia. Pernottamento a bordo.

20° giorno: ITALIA
Arrivo all’aeroporto di destinazione e fine dei servizi.

 

 

CONTATTACI     STAMPA ITINERARIO



  • Windoek
  • Otjiwarongo
  • Etosha East
  • Etosha West
  • Damaraland
  • Swakopmund
  • Sesriem
  • Mauritius

Quota di partecipazione su richiesta con possibilità di personalizzare l'itinerario e i servizi. 

Sconti speciali e kit da viaggio per i viaggi di nozze.

Preventivi a booking@identityplus.it

Mezzi di Trasporto
  • Aereo
  • Automobile
  • Veicoli 4x4 per fotosafari
Tipo di trattamento
  • Come da programma
Tipo di soggiorno
  • Volo + soggiorno + altri servizi